Chi siamo

shutterstock_51307309L’I.P.A.B. Fondazione Moscon nasce dalle ultime volontà del Cav. Luigi Fidenzio Moscon Gazza, il quale, con il testamento, dispose che il suo ingente patrimonio immobiliare fosse gestito da un Ente, amministrato secondo le decisioni del capo del Comune e del Parroco di Saonara.

Le rendite nette di tale patrimonio devono essere utilizzate per opere di beneficenza ai cittadini di Saonara e per un terzo erogate alla Parrocchia di Saonara.

Dopo la morte del Fondatore, avvenuta il 12/11/1947, il 23/08/1949 con Decreto del Presidente della Repubblica N. 705 fu costituito l’Istituto Pubblico di Assistenza e Beneficienza (I.P.A.B.) dedicato al Cav. Moscon e che porta il suo nome.

Per moltissimi anni la Fondazione non ha avuto la piena disponibilità del patrimonio donato dal Fondatore. Esso infatti fu, sempre dal Fondatore, vincolato all’usufrutto della moglie, Vittoria Zambelli, che lo ha gestito, ricavandone le rendite, fino alla morte, avvenuta nel 2010, alla veneranda età di oltre cento anni. Da allora il patrimonio ha iniziato ad essere pienamente disponibile per la beneficenza a favore di Cittadini e Parrocchia di Saonara.

Tale patrimonio è essenzialmente costituito da fondi agricoli, concessi in affitto per la coltivazione; oltre alla residenza storica del Fondatore, con i locali di servizio alla villa, rientrano nel patrimonio anche alcune abitazioni e magazzini, concessi in locazione.

Lo statuto originario del 1949 è stato modificato, nel corso degli anni, al fine di poter meglio indirizzare la beneficenza alle fasce più deboli, gli anziani, gli ammalati e le famiglie in difficoltà.

Contatti Fondazione Moscon
Via Roma, 39 - 35020 Saonara (PD)
Tel 0490996511